Workshop “Radically Open DBT”

WORKSHOP INTRODUTTIVO UFFICIALE “RADICALLY OPEN DBT”

PRIMO TRAINING ITALIANO CON THOMAS LYNCH

 

 

CHE COS’È LA RO DBT:
La RO DBT è un trattamento evidence-based specifico per i problemi di ipercontrollo. Alla base di questo approccio vi è l’idea di apertura radicale (Radical Openness) che è la principale abilità perseguita attraverso questo trattamento (Cavalletti & Mancini, 2019). L’autocontrollo, ovvero l’abilità di inibire tendenze, impulsi o comportamenti, è una qualità ritenuta di grande valore nella maggior parte delle società umane. Tuttavia, un eccesso di autocontrollo può sfociare in isolamento sociale, funzionamento interpersonale distaccato, perfezionismo maladattivo, espressività emotiva inibita, e in disturbi psicologici di difficile trattamento, come l’anoressia nervosa, il disturbo ossessivo-compulsivo di personalità e la depressione resistente. Scopo di questo workshop è introdurre i fondamenti teorici e le skills che caratterizzano la Radically Open Dialectical Behavior Therapy (RO DBT). Verrà presentata una nuova tesi che collega le funzioni comunicative dell’espressione emozionale alla formazione di legami sociali intimi, così come nuove abilità incentrate sulla ricettività, la conoscenza di sé e la responsività flessibile. Con l’ausilio di slide, schede, video e role-playing, verranno insegnati nuovi strumenti di assessment e intervento.

GLI OBIETTIVI FORMATIVI:
Al termine della giornata di training, i partecipanti saranno in grado di conoscere:
1) Una nuova teoria biosociale dell’ipercontrollo
2) Un nuovo trattamento basato su espressività aperta, fiducia e connessione sociale
3) Le nuove strategie RO DBT volte a promuovere un’attitudine alla conoscenza di sé e alla flessibilità
4) I quattro deficit nucleari nell’ipercontrollo
5) La struttura del trattamento RO DBT
6) La gerarchia del trattamento RO DBT
7) Gli stili comunicativi indiretti più comuni nell’ipercontrollo

IL CONDUTTORE:
Il Prof. Thomas R. Lynch è l’ideatore della Radically Open-Dialectical Behavior Therapy (RO DBT). Ricopre la carica di Professore Emerito presso la School of Psychology della University of Southampton, e in precedenza è stato Direttore del Duke Cognitive Behavioral Research and Treatment Program presso la Duke University. I suoi studi di rilevanza internazionale sono stati finanziati da alcuni tra i maggiori enti sanitari mondiali, come il National Institute of Health (NIH, USA) e il Medical Research Council (MRC, UK), e hanno ricevuto premi e riconoscimenti da prestigiose istituzioni, come la National Alliance for Research on Schizophrenia and Depression (NARSAD), e l’American Foundation for Suicide Prevention (AFSP).

IL WORKSHOP:
Il corso rappresenta il “Workshop Introduttivo” ufficiale previsto per la formazione in RO DBT. Si svolgerà sabato 14 marzo 2020, dalle ore 9 alle ore 18, presso la Sede di APC/SPC di Verona, in Vicolo Ghiaia n°7. È previsto l’accreditamento ECM (8 crediti) e verrà effettuata la traduzione consecutiva dall’inglese all’italiano.

LE ISCRIZIONI:

Le iscrizioni sono aperte a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri. La quota di partecipazione è di euro 200 (iva esente). Per iscriversi è necessario:

  1. compilare il form online: https://forms.gle/xks3C75PQ7N8PYKy9
  2. procedere al pagamento della quota tramite bonifico bancario (le specifiche per effettuare il pagamento sono consultabili cliccando sul link del form)
  3. la procedura di iscrizione si considera completata e confermata solo dopo aver compilato il format ed aver inviato copia del bonifico effettuato all’indirizzo email: formazione@tagesonlus.org
    Il corso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti; in caso di disdetta da parte della Segreteria Organizzativa gli iscritti verranno rimborsati dell’intera quota di iscrizione. Il rimborso della quota non è previsto in caso di disdetta da parte dei partecipanti.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Dott.ssa Francesca Righi e Dott.ssa Cecilia Trevisani (formazione@tagesonlus.org)

SEGRETERIA SCIENTIFICA:
Prof. Francesco Mancini (Responsabile scientifico), Dott.ssa Veronica Cavalletti, Dott.ssa Elena Prunetti e Dott. Simone Cheli

PROVIDER ECM:
SPC s.r.l. – Provider ECM Standard ID 3958 – Viale Castro Pretorio, 116 – Roma. Website: www.apc.it

 

Per scaricare la brochure in PDF (ITA): LOCANDINA ITA
Per saperne di più sulla RO DBT (ITA): Articolo su State of Mind
Per consultare il portale della RO DBT (ENGL): radicallyopen.net
Per consultare la pagina web di APC/SPC: Consulta la pagina del corso

 

CLICK HERE TO VISIT THE ENGLISH WEBSITE AND DOWNLOAD THE ENGLISH BROCHURE

 

Workshop: La Dipendenza Interpersonale

CICLO DI WORKSHOP: LE DIMENSIONI TRANSDIAGNOSTICHE IN PSICOTERAPIA

IV° WORKSHOP – LA DIPENDENZA INTERPERSONALE con ANTONINO CARCIONE

All’interno del Ciclo di Workshop “Le Dimensioni Transdiagnostiche in Psicoterapia: Dalla Concettualizzazione del Caso al Trattamento” (per consultare il programma completo: http://www.tagesonlus.org/portfolio_page/dimensioni/), presentiamo il quarto seminario che si terrà il 26 Ottobre 2019 presso il Centro di Psicologia e Psicoterapia di Tages Onlus, via della Torretta, 14, 50137, Firenze.

READ MORE

MINDFUL EATING

MINDFUL EATING – WORKSHOP PER PROFESSIONISTI

IL 21 E 22 SETTEMBRE 2019, DALLE ORE 9 ALLE ORE 18, SI SVOLGERÀ PRESSO TAGES ONLUS IL “WORKSHOP TEORICO E PRATICO PER CONOSCERE I PRINCIPALI PROTOCOLLI BASATI SULLA MINDFULNESS UTILIZZATI NELL’AMBITO DELLE PROBLEMATICHE ALIMENTARI”

ALIMENTAZIONE E MINDFULNESS

I disturbi dell’alimentazione sono sindromi comportamentali complesse, caratterizzati da deficit pervasivi nell’auto-regolazione dell’introito alimentare, delle emozioni e dei pensieri (Dalle Grave et al, 2007; Shafran et al. 1999). Gli individui con DA hanno difficoltà a gestire e utilizzare le emozioni in modo adattivo: il cibo può diventare un metodo per dissociarsi dall’esperienza emotiva negativa, ritenuta intollerabile (Agras & Telch, 1998) e l’alimentazione emotiva può diventare uno stile evitante di coping (Spoor et al., 2007).
La Mindfulness offre l’opportunità di migliorare le abilità di regolazione emotiva, promuovendo strategie di coping più adattive verso gli stati emotivi spiacevoli.
La pratica della Mindfulness allena gli individui a focalizzarsi sull’esperienza interna, incoraggiandoli a sperimentare le emozioni senza sforzarsi di evitarle o modificarle, coltivando uno stato di accettazione delle emozione come parte dell’esperienza umana, incoraggiandoli a vedere le emozione come stati transitori da osservare senza necessariamente agire per modificarle o reagirvi. Inoltre, le tecniche della Mindfulness, applicate specificatamente all’alimentazione permettono agli individui di acquisire abilità per sviluppare un rapporto equilibrato con il cibo, guidato da segnali fisiologici (fame/sazietà), riconoscendo le richieste del corpo, o i comportamenti impulsivi, i pensieri e le emozioni che accompagna la ricerca del cibo, e imparando a gestirli.

I TEMI DEL CORSO

Al fine di offrire ai partecipanti una formazione agli interventi basati sulla mindfulness in ambito dei disturbi alimentari, durante il workshop verranno illustrate le teorie alla base dei disturbi alimentari, il concetto di emotional eating e le teorie e le strategie di regolazione emotiva; nella seconda parte verra’ introdotto il concetto di mindfulness, mindful eating e i vari programmi basati sulla mindfulness come supporto ai disturbi dell’alimentazione.

I DOCENTI

  • Gloria Pansolli, psicologo-psicoterapeuta, esperta dei disturbi dell’alimentazione, membro di Tages Olus. Insegnante di protocolli clinici basati sulla mindfulness e istruttrice del programma Mindfulness Based Stress Reduction (percorso formativo Center for Mindfulness in Medicine, Health Care and Society – University of Massachusetts). Conduce programmi di Mindful Eating per persone con problematiche alimentari, presso centri privati nella Toscana. Insegnante di mindfulness per bambini e adolescenti, attraverso il Mindful Educator Essential di Mindful Schools; insegna programmi basati sulla mindfulness in scuole elementari della Toscana e in centri privati.
  • Simona Fuligni, dietista, esperta di disturbi dell’alimentazione, Istruttrice di Mindfulness e di Mindful Eating. Ha ottenuto l’abilitazione all’insegnamento del programma Mindfulness Based Living Course (MBLC) con la Mindfulness Association fondata e diretta da Rob Nairn, ed ha ottenuto l’abilitazione all’insegnamento del protocollo I-Eat con l’associazione Motus Mundi. Lavora da circa vent’anni come dietista con pazienti affetti da disturbi alimentari, sia in regime di ricovero che ambulatoriale, presso strutture convenzionate con il servizio sanitario della Toscana e presso cenri privati in cui conduce anche programmi di Mindful Eating.

COSTI E ISCRIZIONE

Il costo per le due giornate è di € 65 (iva esente). Per avere ulteriori informazioni e per effettuare l’iscrizione si prega di inviare una email a formazione@tagesonlus.org o utilizzare il form di iscrizione cliccando su questo link, al quale sono indicate le istruzioni per il saldo della quota di partecipazione: https://forms.gle/uNGddiYTmxvcbS219. Al termine del workshop, a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione al corso e verrà fornito il materiale digitale utilizzato (slides etc.). Possono iscriversi psicologi, psicoterapeuti, medici, infermieri, studenti di psicologia ed operatori del settore sanitario che vogliono implementare le loro conoscenze in questo ambito.

Clicca qui per scaricare la brochure in PDF: MINDFUL EATING 2019

Workshop: L’Autocritica

CICLO DI WORKSHOP: LE DIMENSIONI TRANSDIAGNOSTICHE IN PSICOTERAPIA

III° WORKSHOP – L’AUTOCRITICA con NICOLA PETROCCHI

All’interno del Ciclo di Workshop “Le Dimensioni Transdiagnostiche in Psicoterapia: Dalla Concettualizzazione del Caso al Trattamento” (per consultare il programma completo: http://www.tagesonlus.org/portfolio_page/dimensioni/), presentiamo il terzo seminario che si terrà il 14 Settembre 2019 presso il Centro di Psicologia e Psicoterapia di Tages Onlus, via della Torretta, 14 – Firenze.

READ MORE

Perfezionismo: l’approccio dinamico-relazionale di Paul L. Hewitt – Report

Citazione consigliata: Cavalletti, V., & Cheli, S. (2019). Perfezionismo: l’approccio dinamico-relazionale di Paul L. Hewitt – Report [Blog Post]. Retrieved from: https://www.tagesonlus.org/2019/06/18/perfezionismo-hewitt-report

READ MORE