Workshop “I DISTURBI DI PERSONALITÀ: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO”

IL CORSO:

Negli ultimi anni si è resa evidente la necessità di sviluppare un nuovo modo di intendere i disturbi di personalità e i suoi trattamenti. A livello teorico i sistemi diagnostici del DSM e dell’ICD stanno rivedendo le tradizionali strutture categoriali per i disturbi, mentre a livello clinico nuovi modelli terapeutici come il Trattamento Basato sulla Mentalizzazione (Bateman & Fonagy, 2016), la Terapia Metacognitiva Interpersonale (Carcione, Nicolò & Semerari, 2016), la Metacognitive Reflection and Insight Therapy (Lysaker & Klion, 2018) ed altri ancora, stanno raccogliendo sempre più prove di efficacia a favore di terapie focalizzate sui processi e sulle specificità del paziente.

Al fine di offrire al pubblico italiano una formazione il più possibile in linea con i recenti sviluppi della psicoterapia cognitivo-comportamentale e non solo, abbiamo coinvolto due tra i massimi esperti italiani ed internazionali nell’ambito dei disturbi di personalità.

Il corso si articola in tre giornate (9:00-18:00), ha un taglio pratico-esperienziale ed intende offrire una formazione specifica sui disturbi di personalità, dall’assessment secondo i moderni approcci dimensionali fino al trattamento basato sulla terapia metacognitiva interpersonale.

 

I DOCENTI:

  • Il dott. Andrea Fossati è Professore Ordinario di Psicometria presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è Socio Fondatore dell’Associazione Italiana per lo Studio dei Disturbi di Personalità (AISDP) e della International Society for Research on Impulsivity (ISRI), Membro della International Society for the Study of Personality Disorders (ISSPD), Past-President dell’AISDP, Membro dell’ESSPD e dell’ICD-11 Working Group for the Reclassification of Personality Disorders. È inoltre curatore della versione italiana della SCID-5-PD, della SCID-5-CV e del PID-5.
  • Il dott. Antonino Carcione è Psichiatra e Psicoterapeuta esperto in disturbi della personalità, è co-fondatore e Direttore Scientifico del Terzo Centro di Psicoterapia Cognitiva di Roma, Past- President e Socio Didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC), Didatta APC e SPC, Didatta SICC, Docente presso l’Università dell’Aquila, Co-direttore della rivista Cognitivismo Clinico e autore di numerose pubblicazioni scientifiche sui disturbi di personalità e sulla Terapia Metacognitiva Interpersonale (TMI), di cui è uno degli ideatori.

 

IL PROGRAMMA DEL CORSO:

  1. 18 Maggio 2018 (dalle ore 9 alle ore 18) – “Strumenti per la valutazione” con Andrea Fossati. La prima giornata del corso sarà incentrata sulla presentazione delle attuali strategie di assessment per la valutazione dei disturbi di personalità. Il corso verterà dunque sull’introduzione al Modello Alternativo per i Disturbi di Personalità incluso nella Sezione III della Quinta Edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5), al fine di metterne in evidenza la ricchezza clinica nella diagnosi finalizzata alla presa di decisioni correttamente gerarchizzate e basate su buone pratiche “evidence based”. La giornata avrà un taglio pratico-applicativo e sarà prevista la presentazione degli strumenti attualmente disponibili per la diagnosi dei disturbi di personalità.
  2. 19 Maggio 2018 (dalle ore 9 alle ore 18) – “Dalla diagnosi alla concettualizzazione” con Antonino Carcione. Durante la seconda giornata del corso, partendo dai dati della valutazione psicodiagnostica, si illustrerà il processo attraverso cui il clinico giunge a comprendere la natura del problema presentato dal pazi,ente, ricostruendo il funzionamento patologico del disturbo di personalità. Nella concettualizzazione del caso clinico, seguendo l’approccio della Terapia Metacognitiva Interpersonale (TMI), per impostare in modo corretto il trattamento psicoterapeutico, sarà prestata particolare attenzione a: disfunzioni metacognitive, stati mentali, schemi interpersonali, cicli interpersonali.
  3. 20 Maggio 2018 (dalle ore 9 alle ore 18) – “Il trattamento con la TMI” con Antonino Carcione. La terza ed ultima giornata del corso illustrerà i principi del trattamento dei disturbi di personalità seguendo l’approccio della Terapia Metacognitiva Interpersonale (TMI). La TMI mira essenzialmente ad incrementare nel paziente il funzionamento metacognitivo, al fine di favorire sia il riconoscimento che il padroneggiamento degli stati mentali problematici, nonché il miglioramento delle relazioni interpersonali. Un prerequisito fondamentale per il raggiungimento di tali obiettivi è la costruzione di una buona alleanza tra paziente e terapeuta. Verranno illustrati dunque i principali strumenti per effettuare interventi specifici, gestire le situazioni critiche e promuovere il cambiamento nel paziente.

     

COSTI E TERMINI:

Il corso è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e neuropsichiatri; al termine della terza giornata verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Sono stati richiesti i crediti ECM (24) per gli psicologi e per i medici. Il costo per l’iscrizione è di € 350 per i soci SITCC, Tages Onlus o Spazio Iris, e di € 375 per i non-soci.

Per informazioni ed iscrizioni: info@tagesonlus.org o www.tagesonlus.org/events o form di iscrizione 

 

Clicca qui per scaricare la locandina: CORSO PERSONALITA TAGES – NEW

INCONTRI CON GLI AUTORI – ANTONINO CARCIONE

“IL NARCISISMO E I SUOI DISTURBI. LA TERAPIA METACOGNITIVA INTERPERSONALE”

Gli incontri con gli autori, giunti oggi alla III edizione, rappresentano un’iniziativa volta a creare uno spazio di aggiornamento e discussione sui nuovi sviluppi della Psicoterapia, della Psicologia e delle Neuroscienze. Ad ogni incontro un autore di rilievo nel panorama scientifico attuale, presenterà la sua opera di recente uscita.

Durante il terzo incontro il dott. Antonino Carcione, fondatore e direttore scientifico del III Centro di Psicoterapia Cognitiva (Roma), presenterà il manuale curato insieme a A. Semerari dal titolo “”Il narcisismo e i suoi disturbi. La Terapia Metacognitiva Interpersonale”.

Gli incontri si svolgono il sabato dalle ore 10 alle ore 13 presso la sede di Tages Onlus. Sono gratuiti ed aperti a tutti, ma il numero di posti è limitato; si raccomanda pertanto di iscriversi inviando una email a info@tagesonlus.org oppure compilando il form di iscrizione.

Per visualizzare tutti gli altri eventi e corsi in programma: www.tagesonlus.org/events.

Per scaricare il calendario completo degli incontri, clicca qui: INCONTRI CON GLI AUTORI III

INCONTRI CON GLI AUTORI – CESARE MAFFEI

“INTRODUZIONE ALLA DBT. IL TRATTAMENTO COGNITIVO-COMPORTAMENTALE DEL DISTURBO BORDERLINE”

Gli incontri con gli autori, giunti oggi alla III edizione, rappresentano un’iniziativa volta a creare uno spazio di aggiornamento e discussione sui nuovi sviluppi della Psicoterapia, della Psicologia e delle Neuroscienze. Ad ogni incontro un autore di rilievo nel panorama scientifico attuale, presenterà la sua opera di recente uscita.

Durante il secondo incontro il dott. Cesare Maffei, docente dell’Università San Raffaele, presenterà il libro di M. Linehan, che ha curato nella sua traduzione in lingua italiana, dal titolo “Introduzione alla DBT. Il trattamento cognitivo-comportamentale del disturbo borderline”.

Gli incontri si svolgono il sabato dalle ore 10 alle ore 13 presso la sede di Tages Onlus. Sono gratuiti ed aperti a tutti, ma il numero di posti è limitato; si raccomanda pertanto di iscriversi inviando una email a info@tagesonlus.org oppure compilando il form di iscrizione.

Per visualizzare tutti gli altri eventi e corsi in programma: www.tagesonlus.org/events.

Per scaricare il calendario completo degli incontri, clicca qui: INCONTRI CON GLI AUTORI III

Research news: la relazione tra self-compassion, dipendenza interpersonale e depressione

Citazione consigliata: Cavalletti, V. (2017). Research news: la relazione tra self-compassion, dipendenza interpersonale e depressione [Blog Post]. Retrieved from: http://www.tagesonlus.org/2017/11/14/selfcompassion-depressione-dipendenza

I risultati di un recente studio mettono in luce il ruolo della self-compassion e della dipendenza interpersonale in relazione alla depressione, utilizzando un campione di studenti di college americani

READ MORE